Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza,
  e per farti visualizzare contenuti pubblicitari personalizzati, questo sito usa cookie anche di terze parti.
  Chi sceglie di proseguire nella navigazione esprime il consenso all'uso dei cookie. informativa e revoca consensi qui .
 

20 Milioni di euro in regalo ai colossi dell’intrattenimento ?

Da Punto Informatico :
“Roma - Meno tasse per tutti, prometteva qualche anno fa un noto esponente della politica italiana. Gabriella Carlucci, passata direttamente dalle piazze del Cantagiro alle ben più remunerate aule della Camera nelle file di Forza Italia, ha imparato bene la lezione, e presenta oggi un disegno di legge con una versione più realizzabile della stessa promessa: meno tasse per le major.

Il disegno di legge, presentato nel più totale silenzio il 6 novembre scorso, è già stato assegnato alla VII Commissione Cultura, e porta la firma anche di uno dei suoi componenti, Fabio Garagnani. Il titolo è “Disposizioni in favore del settore musicale”, ”

Nella finanziaria attuale vengono previsti sgravi fiscali per le piccole e medie imprese vengono pero’ escluse le grandi , con fatturato annuo che superi i 15 milioni di euro o che siano possedute da un editore di servizi radio televisivi , fin qui nulla da eccepire , in italia le PMI stanno messe maluccio e visto che l’economia e la fiscalita’ italiana si regge proprio su queste ( e non lo dico io ma gli economisti ) .

Adesso veniamo al dunque , il mercato dell’intrattenimento in questo periodo e’ in crisi … come tutto d’altronde … visto che buona parte degli italiani non arriva a fine mese, ha dovuto ridurre pizzeria, cinema e acquisto di cd e dvd ; in caso di necessita’ si tagliano le spese non essenziali … che poi si voglia fare i ciechi e dire che il calo delle vendite e’ dovuto solo alla pirateria e’ un altro paio di maniche …

Misure di contrasto alla pirateria in ogni caso ne sono state prese abbastanza , la pena per chi diffonde un mp3 pirata ( se non erro fino a 3 anni ) credo sia uguale o superiore a chi ruba un cd in negozio , e se non ho capito male se volontariamente si causano serie lesioni personali a qualcuno al massimo si fanno due anni, questo giusto per fare un raffronto …

Consideriamo poi l’equo compenso sui cd e dvd e memorie a stato solido … che come risultato principale sembra abbia stroncato le aziende produttrici italiane di supporti , ormai arriva quasi tutto dall’estero ( illegalmente ? Non saprei dire ) dato che in UE abbiamo il mercato aperto ( forse se ne erano dimenticati ? Di certo non se lo sono dimenticato i consumatori) ,risultato: 250 dipendenti della italcard hanno perso il posto con motivazione ufficiale ” la normativa in materia di diritto d’autore e copia privata che, con l’introduzione della tassa su CD e DVD, ha penalizzato l’economia di tutto il settore. “ la italcard aveva un indotto di circa 500 posti …

Ed ecco la proposta attuale , oltre all’estensione degli sgravi fiscali :

“Al fine di promuovere lo sviluppo del mercato dei contenuti digitali è autorizzata la spesa di 20 milioni di euro per l’anno 2008 per l’erogazione di contributi alle imprese fonografiche”

20 MILIONI DI EURO !

Quante cose si possono fare con 20 milioni di euro ?
Quante case popolari ? Quanti miglioramenti nella scuola ?

No … si vogliono dare alle imprese per lo sviluppo del mercato digitale … Che significa ? Siti come iTunes ? CD e DVD piu’ protetti dalla copia con altri soldi buttati in ricerca e sviluppo di protezioni regolarmente scardinate il giorno dopo e che costringono a comprare sempre nuovi lettori dato che i vecchi diventano incompatibili; sono solo io a pensare che cosi’ si genera un enorme cumulo di spazzatura? Dove la nascondiamo? Che eredita’ lasciamo?

Sinceramente non ho idea di cosa finanzieranno questi soldi se effettivamente erogati , temo in ogni caso che di buono agli italiani non portino molto e magari ( speriamo di no ) potrebbe essere l’ennesimo caso di finanziamento di stato con annessa multa UE.

Speriamo che la proposta rimanga proposta …

Aggiungi un commento

Aggiungi commento

Completa il modulo sottostante per aggiungere il tuo commento

Dati utente




Aggiungi il tuo commento




eXTReMe Tracker