Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza,
  e per farti visualizzare contenuti pubblicitari personalizzati, questo sito usa cookie anche di terze parti.
  Chi sceglie di proseguire nella navigazione esprime il consenso all'uso dei cookie. informativa e revoca consensi qui .
 

Un software al giorno … in regalo … si si !! Proprio gratis !

Nella vita nessuno regala niente ? Ogni tanto si … giveawayoftheday per esempio ogni giorno regala una licenza di un software commerciale e se arrivate in ritardo suggerisce il software gratuito piu’ simile …

com’ e’ possibile ? Non saprei , i software sono forniti senza supporto tecnico , senza diritto agli aggiornamenti e per uso personale ma sono completamente gratuiti a tutti gli effetti , purtroppo pero’ non si possono conservare , devono essere installati finche’ permane l’offerta gratuita.

Il link ? Non vi serve … per sapere qual’è il programma gratuito del giorno basta dare una scorsa alla colonna destra del blog .

Aggiungi un commento

Netgear WG111, scheda di rete USB Wi-Fi prova sul campo

wg111.jpg

Apriamo la scatola e troviamo la pennina wi-fi una prolunga usb manualetto e cd con i driver oltre ad un supporto per appendere la penna ( al muro , al monitor o dove ci viene piu’ comodo ) .

La penna e’ una scheda di rete wireless in standard 802.11g compatibile anche con 802.11b , non tutte le WG111 sono uguali , ci sono piu’ versioni ( v1 , v2 , v3 attualmente ) con diversi chip , questa e’ una v2 e monta un chip realtek benche’ i dati di identificazione non permettano l’uso diretto dei driver della realtek

( che con un piccolo ritocco al file .inf funzionano perfettamente a riprova che il chip e’ il realtek )

L’installazione e’ semplice e guidata da un wizard , subito dopo l’installazione si puo’ fare la ricerca delle reti e collegarsi , piccolo intoppo con le ultime due release dei driver ( 3.4.0 e 3.3.0 ) e a seconda dell’access point usato non si riesce a connettersi ad una rete codificata in WEP col software di gestione netgear , funziona invece perfettamente se si usa il software a corredo con windows ( XP e 2000 ) , nessun problema con la codifica WPA .

[Read More…]

Aggiungi un commento

NetGear DG834G prova sul campo della versione V4

dg834g_box.jpg

Il DG834 nella versione router e router + access point e’ sempre stato un ottimo apparato specie per la sua fascia di prezzo , adesso e’ uscita sul mercato la quarta versione , vediamo come si comporta.

Aperta la scatola troviamo il router , un cavetto di rete , i supporti per il “montaggio” verticale dg834gv2_stand.jpg , un cd con le istruzioni , il router come i suoi predecessori non ha conessioni usb ed e’ dotato all’origine di switch a quattro porte , si possono cioe’ collegare quattro pc con i cavi di rete oltre agli eventuali connessi in wireless .

La sezione wireless e’ a 54 Mbit/sec ( volendo si puo’ prendere il modello GT che ha la sezione wireless a 108 Mbit/sec ) e dispone di un’ottima potenza di uscita , la copertura e’ ottima , unica pecca in questa versione l’antenna non e’ sostituibile.

Colleghiamo il router ad un pc , il router di defautl avrebbe come indirizzo ip 192.168.0.1 ,

configuriamo il pc con 192.168.0.2 ( o qualunque ip compatibile ) e … non si riesce ad accedere al router ,

il router infatti su 192.168.0.1 cerca di connettersi ad un sito web ??? Un attimo di panico … poi un bel reset hardware del router ( tastino posteriore premuto per 10 secondi ) ed ecco che finalmente dopo il riavvio del router si puo’ entrare nell’interfaccia di configurazione .

[Read More…]

Aggiungi un commento

Msn down ? Sembra di si , pero’ con Amsn e un pochino di pazienza funziona

Io utlizzo amsn al posto di msn messenger ( o live messnger che sia ) , e’ leggero , senza pubblicita’ , piu’ resistente ai virus … , oggi come al solito ho dovuto tentare un paio di volte prima di accedere ma poi tutto ok , ho poi saputo in giro che quasi nessuno con msn messenger e’ riuscito ad accedere senza problemi , anzi molti non ci sono riusciti proprio ad accedere …

ecco il link ad amsn , se avete problemi con msn o se siete curiosi …

Link

Aggiungi un commento

Film Online gratuiti e legali , finalmente qualcosa si muove …

Stasera non c’è niente di interessante in tv e avete voglia di un bel film ?

Allora e’ il caso di farvi un giro sul web !

Dove ?

Cominciamo da : first tv

che offre film un po’ vecchiotti e’ vero ma a volte interessanti , il film e’ visibile in streaming

e il sito funziona con tutti i browers e con tutti i plugin ( anche sotto linux non ci sono problemi a parte qualche crash del plugin vlc ).

Perche’ e’ gratis ? Perche’ ci sono le pubblicita’ … tutto sommato pero’ e’ un ottimo compromesso .

Altra opzione : film-gratis.it

Qui i film sono un po’ piu’ nuovi ma … scordatevi linux i film sono tutti con drm quindi solo sistemi operativi windows e solo browser che supportano windows media player , in compenso non c’è pubblicita’ durante il film .

Ancora abbiamo : Europa Film Treasures

Che raccoglie capolavori ( qualcuno piu’ qualcuno meno ) antichi restaurati , vale la pena farci un giro .

Questi siti sono perfettamente legali ed e’ perfettamente legale utilizzarli .

Aggiornamento del 2 dicembre 2008 ,

c’e’ anche Yalp

con tv in streaming , telefilm e film , purtroppo i film non sono gratuiti .

Aggiungi un commento

Aumentare il segnale della rete wi-fi

Le reti wi-fi casalinghe si diffondono sempre piu’ , le apparecchiature necessarie costano sempre meno e sono ormai quasi sempre completamente compatibili tra di loro ,

Spesso pero’ qualche piccolo inconveniente , specie in ambienti con forme particolari si puo’ verificare ;

l’inconveniente piu’ comune e’ la zona d’ombra , in pratica una zona scoperta dal segnale o nella quale pur essendoci segnale la comunicazione non avviene come dovrebbe perche’ disturbata;

Naturalmente quasi sempre c’è soluzione , il metodo piu’ semplice e’ verificare se spostando il router wireless o l’access point ( spesso basta alzarlo di poco ) la situazione migliora , se non ri risolve si puo’ sostituire l’antenna a patto di avere avuto l’accortezza di scegliere un apparecchio con antenna sostituibile.

Ecco alcuni tipi di antenna comunemente usati antenne.jpg

quella da 2,5 db e’ quella standard fornita con la maggior parte degli apparecchi ( alcuni hanno in dotazione una antenna da 3 db ) poi si trovano abbastanza facilmente quelle da 5 db e 7 db , a mano a mano che aumenta il guadagno l’antenna diventa piu’ lunga quindi attenzione.

Una antenna da 7 db che sostituisce una da 2,5 dovrebbe in teoria raddoppiare la portata utile , poi dipende anche da che ostacoli ci sono , il costo varia molto ma in genere si trova per 18-20 euro , in questo momento

youbuy ce l’ha a 13,99 euro ( perche’ 13,99 e non 14 ? ) che e’ un buon prezzo

Link

In genere la sostituzione dell’antenna e’ risolutiva , puo’ capitare in particolari situazioni che non sia sufficiente o che non si possa sostuire l’antenna , allora si puo’ ricorrere ad apparecchio che oltre a fare da access point possa anche fare da ripetitore , tipo

TP-LINK WA501G o TP-LINK WA601G ( Il 601 e’ a 108 mbit/sec per il resto e’ uguale ) , ricordandosi di aggiornare il firmware all’ultima versione , anche cosi’ pero’ non si puo’ ripetere un segnale che utilizza la codifica WPA , ma solo segnali non codificati o codifficati in WEP ,

un altro apparecchio analogo ma un po’ piu’ ostico da configurare e’ il Netgear WG602 ( dalla versione 2 in poi la 1 mi sembra non abbia questa funzione ,le versioni 2 e 3 hanno anche l’antenna sostituibile , la 4 mi sembra di no ) che pero’ e’ anch’esso limitato come ripetitore WPA.

Come ripetiamo allora un segnale codificato in wpa ?

Semplice usiamo due apparecchi , infatti sia i tplink che il netgear teste’ menzionati possono funzionare anche al contrario , come client , una specie di scheda di rete collegata col cavo ethernet , quindi se colleghiamo un client ad un altro apparecchio configurato come access point abbiamo ottenuto un repeater

che supporta WPA e lavora in FULL RATE ( in generale un repeater lavora a meta’ velocita’ ).

Oppure volendo usiamo un apparecchio fatto apposta cone repeater , pero’ sinceramente mi sento di sconsigliarlo poiche’ se cambiano le esigenze diventa completamente inutile ,

uno che funziona bene ed e’ abbastanza semplice da impostare e’ il d-link dwl G710

Ovviamente ci sono altri apparecchi adatti ( per esempio il d-link dwl2100 e’ capace di funzionare come

access point client e ripetitore , lo stesso per il d-link dwl 900ap+ ma solo a 11 mbit/sec ( 22 con le schede e gli altri apparecchi d-link ) ) ma quelli elencati sono i piu’ economici per il nostro scopo senza andare su prodotti scadenti.

Un ultima nota non e’ lecito in Italia irradiare il segnale wi-fi fuori dalle mura di casa ( la legge dice fuori dal confine del proprio fondo ) a meno di avere una apposita licenza , per cui le antenne con guadagno maggiore dell’originale andrebbero usate solo se effettivamente necessario.

Aggiungi un commento

Notebook e driver nvidia per windows XP

Ultimamente i notebook escono quasi tutti con windows vista , ora non voglio dare giudizi su questo sistema operativo , il fatto certo e’ che un sacco di amici mi hanno chiesto di mettere xp sul notebook al posto di vista ( almeno qualcuno ci ha pensato prima e gli ho fatto prendere una licenza di xp contestualmente al notebook altrimenti niente licenza OEM e costi altissimi ) , bene ora il problema fondamentale e’ trovare i driver …

Stesso problema se qualcosa non va e vi serve un driver aggiornato …

Vediamo un po’ come procedere

Per prima cosa servono i driver del chipset , e’ facile basta scaricarli dal sito dell’intel o dell’amd o della nvidia , attenzione ai notebook con i chipset intel perche’ xp non vede direttamente i driver serial ata e quindi al primo riavvio muore con schermata blu e messaggio “inacessible boot device” , allora si deve prendere il cd originale di xp e tramite nlite creare un altro cd ma con integrati i driver intel aggiornati , adesso e’ un po’ lungo da spiegare qui ma in rete si trova la guida di nlite ed e’ una cosa abbastanza semplice , volendo si puo’ fare anche a mano , ma con nlite si puo’ integrare anche il Service Pack3 , dato che ci mette un bel po ad installarsi meglio metterlo prima e via , una guida a nlite si trova qui

http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?p=15552156

[Read More…]

Aggiungi un commento

Lavorare da casa ? Spesso e’ una bufala , pero’ se ci si accontenta …

Siete programmatori , sviluppate per il web oppure fate grafica o cose simili ?

Vi piacerebbe svolgere del lavoro comodamente ( si fa per dire ) seduti al vostro pc di casa o del vostro ufficio ?

Bene , allora ecco una dritta per ampliare la vostra visibilita’ :

takeacoder

Di cosa si tratta ? In pratica chi ha necessita’ inserisce una richiesta , chi sa fare quel lavoro inserisce un’ offerta cioe’ il costo di quel lavoro fatto da lui , chi fa il lavoro per meno se lo aggiudica ( ovviamente bisogna stare attenti a non regalare le proprie competenze ) , il lavoro si svogle da casa o dal proprio ufficio con le proprie attrezzature.

Il sito merita un’occhiata , e’ poi doveroso leggere bene tutto il regolamento / contratto , perche’ il servizio non e’ gratuito ma si paga una percentuale ( il10% circa chi fa il lavoro , il 3% circa chi lo offre ) non trascurabile ma tutto sommato accettabile ai piu’ , probabilmente non diventerete ricchi pero’ a volte arrotondare le entrate non guasta.

1 commento


eXTReMe Tracker